venerdì 9 ottobre 2015

Seppie con piselli



Tegame di terracotta


Ingredienti:

  • 1 seppia media grandezza
  • 250g di piselli surgelati
  • 1/2 lt di fumetto di pesce
  • 300 g di pomodori pelati
  • 1/2 cipolla 
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • sale q.b.
  • un pizzico di pepe
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 100 ml di vino bianco

Procedimento:

Per utilizzare i tegami di terracotta la prima volta vanno messi a bagno in acqua fredda per almeno 24 ore. I tegami di terracotta sono di alta qualità fatti a mano e funzionano come isolante; si scalda lentamente e più lentamente cede il calore che ha assorbito. Sono tegami ottimi per la cottura dei legumi, minestroni, carne e pesce.

Per prima cosa pulite le seppie o fatele pulire dal pescivendolo per comodità: spellate la seppia, togliete l'osso interno, il becco cartilagineo posto tra i tentacoli e la vescica con l'inchiostro e sciacquate bene sotto l'acqua corrente. Tagliate la seppia a listarelle o ad anelli.
Ponete in un tegame l'olio, la cipolla tritata e il prezzemolo, quando la cipolla sarà leggermente dorata unite la seppia, salate e pepate; fate insaporire e sfumate con il vino bianco.
Quando il vino sarà sfumato unite i piselli e i pomodori pelati o il passato. Lasciate cuocere dolcemente per circa 30 minuti, aggiungendo al bisogno il fumetto di pesce, finché il pesce diventerà tenero. A fine cottura aggiustate eventualmente di sale e pepe. Servite immediatamente.





2 commenti:

  1. Mi è capitato di mangiarle accompagnate a una polentina morbida, semplicemente perfette.
    V.

    RispondiElimina