giovedì 4 aprile 2013

Gnocchi viola con dadolata di melanzana conditi con burro salvia e prezzemolo


Carta regalo Starfilcas

Ho preso spunto dagli gnocchi della mia cara amica Flo' "Floriana"
del blog "Semi di vaniglia"



Ingredienti:

  • 700 g di patate viola Ma.de.co
  • 200 g di farina 00
  • 1 uovo
  • sale

Per condire:

  • 1 melanzana media
  • burro q.b.
  • olio evo
  • parmigiano
  • salvia tritato secco
  • prezzemolo tritato secco
  • parmigiano grattugiato

Procedimento:


Per fare gli gnocchi le patate perfette sono quelle farinose, perché necessitano di una minore quantità di farina. Per prima cosa lavate le patate e lessatele con la buccia in acqua bollente salata. Appena cotte, controllate la cottura con la forchetta, toglietele dall'acqua e pelatele, e da calde schiacciatele con lo schiacciapatate. Poi mettetele su un piano di lavoro con metà della farina, l'uovo, un pizzico di sale e iniziate a mescolare aggiungendo la farina poco alla volta; le patate farinose e asciutte non necessitano di tanta farina.




Quando avete ottenuto un impasto omogeneo che non si attacchi alle dita, cominciate a formare gli gnocchi.
Prelevate una parte dell'impasto e formate dei sottili "salamini" spessi un dito, da cui andrete a tagliare gli gnocchi. Passateli su un rembo di una forchetta o con l'attrezzino in legno come il mio per conferirgli la forma tipica rigata del gnocco.



Lessarli in acqua bollente salata per qualche minuto finché vengono a galla.

Per condire:

Lavate la melanzana, asciugatelo e eliminate la parte verde della testa. Tagliatelo a metà ed eliminate la pancia che risulta amara. Poi tagliatelo a tante strisce della larghezza di 1,5 cm e fatelo a cubetti.
In una padella capiente antiaderente sciogliete il burro e un pò d'olio e saltate la dadolata di melanzana per 5 minuti fino a renderlo tenero. Unite le due spezie e versate gli gnocchi, aggiungete un po' di brodo della pasta e mantecatelo per 5 minuti. Servite con del parmigiano grattugiato. Buon appetito!



Da notare che con la sinistra reggevo la forchetta e con la destra scattavo la foto :)


Con questa ricetta partecipo al contest Color-food 
sezione Viola


13 commenti:

  1. che belli questi gnocchi viola :) e poi devono essere una bontà: complimenti Paola!

    RispondiElimina
  2. Bellissimi!
    Grazie per avermi citato :)
    e poi spettacolare la foto con le patate viola schiacciate e il rosso d'uovo. bravissima!!!
    :)

    RispondiElimina
  3. bellissimi questi gnocchi viola colore che amo moltissimo!!!e anche buoni complimenti...un saluto...

    RispondiElimina
  4. Brava Paola, bellissimi e buonissimi questi gnocchi :)

    RispondiElimina
  5. Basta devo trovarle queste patate viola, specie dopo che ho visto i tuoi gnocchi! Mi è venuta proprio voglia di impastare in viola!

    RispondiElimina
  6. Carissima...questi gnocchi devono essere spettacolari. Mi piace moltissimo il condimento che hai usato...Brava e grazie!

    RispondiElimina
  7. Bellissimiiii!!
    Scenografici e buonissimiiiii!!!

    RispondiElimina
  8. Bravissima, Paola!!! Devono essere deliziosi e poi sono molto eleganti! :) Un bacione, a domani! :)

    RispondiElimina
  9. Che ti dico??? Spettacolari!
    Mi toccherà cercare queste patate viola e così, se per la prima volta le troverò, le inaugurerò con una prima volta di gnocchi.

    RispondiElimina
  10. Bellissima ricetta per il cuore, per la mente e per lo stomaco! Prima o poi mi decido e ordino anche io queste belle patate!

    RispondiElimina
  11. bella ricetta !
    Ciao, sono Ivana, anch'io ho un blog di cucina e sono una nuova amica tra i fornelli....

    RispondiElimina