mercoledì 6 marzo 2013

Carciofi ripieni



Ingredienti:

  • 6 carciofi romaneschi
  • pane raffermo q.b.
  • 200 g di macinato misto
  • 5 uova
  • 200 g di parmigiano grattugiato
  • brodo di verdure q.b.
  • prezzemolo tritato fresco
  • sale e noce moscata
  • olio evo


Procedimento:


Pulite i carciofi eliminando le foglie più esterne e dure. Con un coltello tagliate a circa 2/3 dell'altezza. Poi eliminate sempre con un coltello, le foglie che sono rimaste attaccate al gambo del carciofo.


Con l'aiuto di uno scavino eliminate la peluria interna. Quest'operazione può essere fatta anche dopo aver fatto bollire i carciofi puliti (fate attenzione a non romperli). Pulite i gambi eliminando lo strato più esterno e coriaceo. Tagliate i gambi a cubotti e immergete anch'essi nell'acqua acidulata fino a che non avrete terminato il taglio di tutti i carciofi e potrete quindi procedere alla cottura degli stessi. Una volta cotti i carciofi in acqua bollente salata fino ad ammorbidirsi, scolateli e lasciateli raffreddare.
Ora passiamo al ripieno: in una ciotola unite il macinato, il pane raffermo ammorbidito e strizzato, le uova, il parmigiano e il prezzemolo. Mescolate e aggiustate di sale e noce moscata.
Il composto dovrà essere simile a quello delle polpette. Riempite i carciofi con il ripieno e disponeteli ben ravvicinati in una pentola. In una ciotola con un pò di ripieno aggiungete del brodo e i cubotti dei gambi. Versatelo nella pentola con un pò di olio e cuocete i carciofi a fuoco medio per 30-40 minuti.



Di solito si fanno cuocere nel forno a 180° per 30 minuti fino a quando la superficie non diventerà dorata.
Buon appetito!





5 commenti:

  1. I carciofi sono buonissimi, brava!!!!

    RispondiElimina
  2. Ottimi questi carciofi davvero gustosi!!!!Bravissima!!!

    RispondiElimina
  3. un piattino ricco e davvero molto invitante...mi piace!
    bacione

    RispondiElimina
  4. i tuoi carciofi ripieni sono ricchissimi: che bontà!

    RispondiElimina