mercoledì 6 giugno 2012

Brownies


Ciao amici lettori vi presento questo dolce particolare ricco di burro e cioccolato
molto gradito a tutti i golosi.
A renderli ancora più invitanti, una guarnizione di noci tritate e in aggiunta da me le scaglie di cioccolato.
La ricetta lo preso dal mio libro " Il piacere del cioccolato "


Ingredienti :

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 200 g di gherigli di noce ( io 100 g di noci e 60 g di scaglie di cioccolato al latte )
  • 3 cucchiaini di vaniglia liquida ( 1/2 fialetta essenza vaniglia )
  • 2 uova ( per me 3 erano piccoli )
  • 200 g di burro (+ una noce per lo stampo)
  • 200 g di zucchero ( per me 120 g di zucchero di canna )
  • 1 cucchiaino di lievito ( per me 1/2 bustina )
  • 100 g di farina ( per me 130 g + una presa per lo stampo )
  • 1 pizzico di sale
Il mio stampo misurava 29cm x 19cm
Teglia quadrata di 20 cm di lato


Procedimento:


Lavorate con una frusta elettrica il burro a temperatura ambiente fino a renderlo spumoso. Aggiungete 3 cucchiaini di vaniglia liquida e lo zucchero. Mescolate il tutto fino ad ottenere una crema. Aggiungete uno alla volta le uova, continuando a battere con la frusta a media velocità. Riscaldate il forno a 180°C. Imburrate uno stampo, spolverizzatelo di farina e rovesciate l'eccedenza. Spezzettate il cioccolato fondente in una ciotola resistente al calore. Ponetela su una casseruola di acqua bollente e fate sciogliere il cioccolato, mescolando di tanto in tanto. Lasciate intiepidire il cioccolato per qualche minuto, quindi aggiungetelo al composto di burro,zucchero e uova. Mescolate dolcemente, fino a quando il cioccolato sarà del tutto incorporato. Setacciate la farina con il lievito e un pizzico di sale. Aggiungetela a poco a poco all'impasto, sempre rimestando con la frusta, fino ad ottenere un composto omogeneo. Tritate le noci e il cioccolato al latte, aggiungeteli al composto e mescolate fino ad amalgamarli. Versate l'impasto nello stampo e cuocete in forno per 45 minuti (fate la prova dello stecchino). Lasciate raffreddare nello stampo e tagliate a quadretti i brownies. 

Per decorare:

Potete lasciare i brownies così come sono oppure spolverizzateli con lo zucchero a velo e guarnirli con una o due mandorle spellate e sfilettate.


Partecipo al contest di Giovanni Peccato di gola






15 commenti:

  1. wow buonissimo! conosco molto bene i brownies :-P passo a papparmeli :-D alla prossima ricetta, Paola! Ciao :-D

    RispondiElimina
  2. Che spettacolo! Dici che è peccato se me li mangio tutti io?!

    RispondiElimina
  3. Ciao Paola hai un bel blog, mi sono subito iscritta, curi molto la descrizione delle ricette e anche la presentazione! Se ti va, passa dal nostro blog! Buona giornata

    RispondiElimina
  4. Che golose...anche io pochi giorni fa li ho postati!
    Voglio provare i tuoi.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Troppo golosi!!!!!!!!!!!^_^

    RispondiElimina
  6. Che delizia complimentiiii

    RispondiElimina
  7. che bontààààà,me li farai appena ci vedremo??????bacioni

    RispondiElimina
  8. Promettono davvero bene questi dolcetti! Brava Paola..baci!

    RispondiElimina
  9. Che buoni, cha aspetti ad offrirmene uno? Ahahahahahah! Scherzi a parte, complimenti!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  10. Mai preparati!Sembrano deliziosi!

    RispondiElimina
  11. E' un dolce che amo molto, ma ho paura di fallire, quindi non l'ho mai fatto.. :(

    Voglio provare invece la tua ricetta precedente, un'altra goloseria che adoro!

    Mi sono unita ai tuoi lettori, le tue ricette mi ispirano proprio il palato!!! :)

    RispondiElimina
  12. Che buoni!! Ne assaggerei uno ^_^

    RispondiElimina
  13. che bontà questo dolceee....semplice ma allo stesso tempo versatile e abbinabile a tutto...ciaoooooooo....

    RispondiElimina