lunedì 30 aprile 2012

Brodo abruzzese


Ciao a tutti vi propongo un buon brodo abruzzese 
con pizza rustica al formaggio e polpettine di carne...una vera delizia!


Ingredienti per le polpettine di carne:

  • 500 g di carne macinato di vitello
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 50 g di parmigiano grattugiato

Procedimento:


Il giorno prima preparate le polpettine mescolando con le mani tutti gli ingredienti e formate delle piccole palline ( come in foto ) abbiate pazienza... metteteli ben distanziati su un vassoio rivestito con carta da forno. Sbollentateli in acqua salata per 7-8 minuti, scolateli e lasciateli raffreddare. Una volta raffreddati metteteli in frigo.


Ingredienti per il brodo:

  • 1 gallina 
  • indivia riccia
  • 2 uova
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • carote
  • sedano 
  • pomodorini
  • 1 stecca di cannella
  • sale iodato fine
  • pastina all'uovo

Per la ricetta della pizza rustica guardate Quì


Procedimento:


Preparate un brodo di carne di gallina con carote, sedano, pomodorini e cannella. Quando verrà a bollore schiumate per bene e salate. Lasciate cuocere per 4 ore e nel frattempo pulite e lavate l'indivia riccia...lessatelo e scolatelo per bene. Lasciate raffreddare, strizzate e tagliatelo a piccoli pezzi.. 
In una ciotola preparate la stracciatella (verdura, uova e formaggio), salate e mettetelo in frigo. A cottura ultimata del brodo togliete la carne a pezzi e mettetelo da parte in una pentola con un po'  di brodo per poterlo riscaldare. Ora buttate la stracciatella nel brodo e mescolate, cuocetelo per 5 minuti. 
Ora buttate le polpettine cotte. Cuocete la pastina all'uovo per il tempo di cottura previsto nella confezione. 
A fuoco spento versate i cubetti di pizza rustica e servite. Dopo potete mangiare la carne lesso con una spruzzata di limone. Buon appetito!


Con questa ricetta partecipo alla raccolta raccolta ricette dell'Abruzzo
della mia amica Eva d'Antonio del blog "In cucina da Eva"






13 commenti:

  1. mmmmmmmmmmmmmmm...che boona....queste specialità sono una più invitante dell'altra...

    RispondiElimina
  2. non ne mangio da anni! molto buono! inserita! ciao da In cucina da Eva

    RispondiElimina
  3. Wow non lo conoscevo! Certo è una versione molto diversa da quella che normalmente si fa, deve essere interessante! Brava Paola! :)

    RispondiElimina
  4. quante ricette buone che scopro! Questo brodo deve essere stato buonissimo!

    RispondiElimina
  5. Ciao cari lettori il brodo per noi è una bella tradizione che è stato tramandato da mia nonna a me.... Buon 1°Maggio!

    RispondiElimina
  6. Paola ma che meraviglia!!!! Un piatto che proverò sicuramente, mi piacciono queste minestre ricche e che possono quasi diventare un piatto unico perchè io ne mangerei due porzioni abbondanti! Baciii

    RispondiElimina
  7. Ed ecco che ho scoperto un altro blog.
    Complimenti per le ricette.... Sono facili e gustose!!!
    Mi sono aggiunta ai tuoi followers, cosi non ti perdo di vista.
    Se ti va, passa a trovarmi, sei la benvenuta!!!

    La Magica Zucca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie vengo a trovarti nel tuo blog a presto!

      Elimina
  8. Bellissima questa ricetta. Non la conoscevo e me la segno perchè le minestre (soprattutto se belle ricche come questa) mi piacciono molto!
    Brava!

    RispondiElimina
  9. Cara Paola..eccomi quì a commentare questo delizioso piatto e a mettere la firma in questo tuo spazio finalmente con il blog che io e la mia amica e collega Tiziana abbiamo aperto!Vienici a trovare anche tu dunque..ti aspettiamo!bacioni!Laura

    RispondiElimina
  10. Che bella ricetta Paola, mi piace proprio e appena posso provo senz'altro a rifarla. L'accostamento con la cannella mi incuriosisce proprio. Brava

    RispondiElimina
  11. hola Paola! he llegado a tu blog italiano y me encanta! :) me quedo se seguidora para no perderme nada, Un besoo (baccio)

    RispondiElimina